Lenticchie di Castelluccio di Norcia

Lenticchie di Castelluccio

Le lenticchie di Castelluccio di Norcia sono un prodotto culinario dalla storia antichissima, che vengono coltivate da tempi immemori all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, tra le Marche e l’Umbria, ad una altitudine pari a circa 1.500 metri sopra il livello del mare. Ogni anno ne viene prodotta una quantità limitata e controllata e ciò lo rende un prodotto ricercato e quasi di nicchia. Qualora lo vogliate, le potrete trovare anche all’interno delle ceste gastronomiche natalizie.

 

Le proprietà delle lenticchie 

Grazie al clima rigido in cui nascono, oltre a non essere intaccate dal Tonchio, le lenticchie di Castelluccio di Norcia conservano ottime proprietà nutritive e sono ricche di vitamine, fibre e sali minerali. Perfette, dunque, per diete ricche di ferro, potassio e fosforo, sono povere di grassi e non contengono glutine. Le lenticchie di Castelluccio, infine, si distinguono per la buccia sottile e tenera, la quale consente direttamente una cottura senza ammollo, riducendo di molto i tempi di preparazione. 

 

Gli abbinamenti con le lenticchie

Come da tradizione, gli abbinamenti con le lenticchie vengono proposti soprattutto durante il periodo natalizio. È proprio durante questa festività, infatti, che vengono preparate assieme al Cotechino di Modena o ad altri secondi piatti come lo Zampone precotto. Tra i vini per accompagnare al meglio questo legume, invece, possiamo trovare il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro.







Ceste che contengono questo prodotto

Sei un'azienda? Richiedi un preventivo!

Compila i campi riportati di seguito ed invia ORA la tua richiesta!

Accetto il trattamento dei dati* (vedi informativa)


invia la richiesta