Sale integrale di Trapani kg.1 2012

Sale integrale di Trapani kg.1 2012


Questo prodotto non è più disponibile, consulta l’elenco completo nella sezione prodotti.

Sale proveniente dalla salina di  Salinagrande, la più antica di Trapani, costruita presumibilmente nel 1200. Il packaging di “cuordisale” è stato pensato per mantenere inalterate tutte le qualità  di questo oro bianco. Il sale viene estratto tramite un procedimento antico di passaggi da vasca a vasca dai cosidetti “curatoli”. il sale che si forma nel centro della vasca salante ha sempre dei cristalli molto grandi ed è il sale piu pregiato.

Il sale marino integrale è considerato in Medicina Biologica un coadiuvante della normale alimentazione. Per esempio il magnesio «vivo» ed il potassio del sale marino integrale sono molto preziosi; a loro si si aggiunge lo iodio «vivo» che agisce favorevolmente sulla tiroide. Il sale integrale, a differenza di quello raffinato, contiene almeno 70 delle 84 sostanze che sono presenti nell’acqua di mare. Oltre al sodio ed al cloro, le cosiddette «impurità» minerali (solfati, calcio, magnesio, potassio, ferro e minerali) sono molto preziose per la salute.





La storia del sale di Trapani

Il sale marino ottenuto dalla evaporazione dell’acqua marina raccolta in grandi vasche dette le saline. Gli elementi fondamentali per la produzione del sale, sono: l’acqua del mare, il sole e il vento.  Di fronte alla costa trapanese sia pre un suggestivo scenario: di acqua, mulini a vento e piramidi bianche.  Già ai tempi dei  Fenici (VIII sec. a.c.)  le caratteristiche della costa , bassa, ed il clima estremamente favorevole si fu creato il primo l'impianto di  saline che la storia ricordi.


Nel sec. XV e XVI si ebbe uno sviluppo notevole delle attività di estrazione del sale che in seguito divenne centrale per l’economia della zona. Grazie al Sale  il porto di Trapani  diventò uno dei più importanti del Mediterraneo e d’Europa. Fino agli anni ’60  veniva esportato in tutta Europa , persino in Norvegia. Nel secondo dopoguerra vi fu un temporaneo arresto  dello sviluppo della produzione a causa della concorrenza del salgemma, e dell’elevato costo del trasporto. Solo dopo il 1973, anno dell’abolizione del Monopolio di Stato, si registrano segnali di ripresa.

Consigli di utilizzo

E’ consigliato con carni rosse e bianche, selvaggina, verdure ed insalate.



Ceste regalo



Sei un'azienda? Richiedi un preventivo!

Compila i campi riportati di seguito ed invia ORA la tua richiesta!

Accetto il trattamento dei dati* (vedi informativa)


invia la richiesta